Carrello della spesa

Mostra Carrello


0 Prodotto

progettisti

Inizio Designers Philippe Starck
Philippe Starck PDF Stampa E-mail
* 18 Gennaio 1949 a Parigi

starck_philippe

Philippe-Patrick Starck, nato il 18 Gennaio 1949 a Parigi è un progettista francese ed uno dei rappresentanti più famosi del Nuovo Stile di Disegno. I disegni multipli di Starck  dall'architettura alla progettazione del prodotto sono rintracciabili in quasi ogni gamma.
Oltre agli spettacolari inetrni, progetta semplici prodotti come il famoso  spremiagrumi per limoni “Juicy Salif“, il bollitore “Hot Bertaa“ una radio-orologio per l'azienda Telefunken, la motocicletta 6.5 per Aprilia, i  accessori e le collezioni doccia per le aziende più conosciute, una collezione di scarpe sportive per Puma, un'azienda internazionale d'apparecchiature sport, un mouse per mancini e destromani per Microsoft, e così via. Phillipe inoltre fa una linea d´orologi chiamata Starck per l´azienda d´orologi Fossil, Inc.
Il suo scopo per la produzione industriale di questi oggetti é di rendere il prezzo più giusto per il consumatore.
Secondo una sua dichiarazione, il principio del disegno dovrebbe essere una riduzione che evita ogni décor inutile nell'ambito dello slogan “l'etica di omettere“.
Fra il 1965 e il 1967, Philippe Starck assiste all´École Nissim de Camondo a Parigi. Verso la fine degli anni 60, Philippe Starck collabora con il progettista di Quasar su oggetti gonfiabili e fonda la sua prima azienda all´etá di 18 anni.
Durante gli anni 1971 e 1972, Philippe Starck diventa direttore di arte a Pierre Cardin. Un anno più tardi, comincia un lungo viaggio intorno al mondo che lo vede anche negli Stati Uniti.
Nel 1976, progetta l’interno della scena dei club notturni “La Main Bleue” a Montreuil e “Les BainsDouches” a Parigi nel 1978.
Nel 1980, fonda Starck Products, un'azienda per la fabbricazione e la commercializzazione dei suoi propri disegni.
Nel 1982, Philippe Starck è uno dei varii progettisti incaricati di rinnovare gli appartamenti privati di François Mitterand al Palazzo Elysée a Parigi.
Nel 1984, Philippe Starck progetta  l’interno del Café Costes a Parigi; per il quale, lui, inoltre, progetta l‘elegante Poltrona "Costes". Ovviamente, egli osserva che spesso gli indaffarati camerieri inciampano sulle gambe delle sedie e quindi ha l'idea di progettare la Poltrona Costes con due gambe anteriori e soltanto una gamba nella parte posteriore. Durante questo periodo, inoltre, progetta la Poltrona “Pratfall“.
Nel 1988, Philippe Starck è incaricato di progettare gli interni dell’Hotel Royalton a New York, nel 1990 segue l‘ulteriore commisione di progettare un altro interno, quello della boutique per il Paramount Hotel.
Quando nel 2004, Philippe Starck ottiene il premio Raymond Loewy Foundation Lucky Strike Design Award per il suo lavoro, la giuria giustifica l’averglielo dato nel seguente modo: "Philippe Starck è probabilmente il progettista più insolito, più originale ed più eccitante degli ultimi venti anni e probabilemente lo sará per le prossime decadi."
Non c´è quasi nessuna parte della sua vita in cui Philippe Starck non progetta degli oggetti ed è uno dei progettisti più influente del nostro tempo.
Fonte: