Carrello della spesa

Mostra Carrello


0 Prodotto

progettisti

Ren PDF Stampa E-mail
* 1891 a Parigi
† 1982 a Parigi

herbst_ren
Nato a Parigi nel 1891, René Herbst studia architettura a Londra e Francoforte all'età di 17 anni.
Non appena finiti gli studi, René Herbst viaggia molto per la Russia e l'Italia. Nel 1919, René Herbst ritorna a Parigi, dove comincia a lavorare come designer di mobilia e decoratore d´interni.
Nel 1925, René Herbst progetta parecchi modelli d’esibizione per la "Exposition Internationale des Arts Décoratifs et Industriels Modernes" a Parigi.
Nel 1927, René Herbst progetta le famose rivoluzionarie e funzionali Sedia Sandows e Poltroncina Sandows. La struttura è in tubo di acciaio cromato, mentre il sedile e spalliera sono fatte con molle elastiche agganciate alla struttura su ogni estremità. Nella mobilia classica, la sedia è conosciuta come “Sedia Spaghetti“. Nel 1930 segue la Chaiselounge 107.
Durante questo periodo, fonda l'azienda “Établissements René Herbst“ per produrre i pezzi che disegna.
Nel 1929, René Herbst presenta per la prima volta le sedie Sandows al Salon d'Automne, dove Le Corbusier anche presenta la sua mobilia con le strutture in tubo di acciaio cromato.
L'affinità di René Herbst per l'acciaio tubolare ed i suoi molti esperimenti gli fa guadagnare il soprannome di "l' homme d' acier", in italiano “l'uomo d'acciaio“. Qualcuno dice che questo titolo viene anche dal suo carattere rigido.
Nel 1930, René Herbst raccoglie insieme Le Corbusier, Robert Mallet-Stevens, Francis Jourdain ed altri progettisti per formare l´Unione degli Artistes Modernes (UAM). L´UAM veine creata come contromovimento all´arte Déco che gli artisti dell´ UAM rinnegano perché la trovano sovraccarica di decorazioni e troppo ornamentale.
Nel 1945, René Herbst è eletto presidente dell´UAM. L´UAM organizza mostre a Parigi sotto il titolo di  "Les Formes Utiles" (Forme utilitarie).
Nella sua vita, René Herbst è riconosciuto con molti premi. A partire dal 1935, diventa cavaliere della Legion of Honour nella sezione delle Arti Raffinate.
Uno dei lavori più interessanti ed estesi della vita di René Herbst come progettista, è il disegno della mobilia per la principessa Aga Khan, dove  lui ha completa libertà per sviluppare e lavorare secondo le proprie idee. Questa è una grande opportunità per lui per dimostrare cosa lui intenda per “qualità“.
Soltanto rimanendo in contatto solo con i suoi amici, René Herbst vive isolato a Parigi fino alla sua scomparsa nel 1982.