Carrello della spesa

Mostra Carrello


0 Prodotto

progettisti

Inizio Designers Ludwig Mies van der Rohe
Ludwig Mies van der Rohe PDF Stampa E-mail
* 27 Marzo 1886 ad Aachen
† 17 Agosto 1969 a Chicago
mies-van-der-rohe_ludwig
All'età di 27 anni, Ludwig Mies aggiunge il nome nubile della sua madre, facendosi chiamare da quel momento in poi Ludwig Mies van der Rohe. Molto presto, fra gli 11 e i 14 anni, il suo viaggio nella vita diventa chiaro. Sotto l’istruzione di suo padre ad Aachen Dombauschule,  inizia la sua formazione come scalpellino. È assunto come disegnatore in uno studio di architettura nella sua cittá di nascita all'età 17; poi, a 19 anni, va a Berlino, dove lavora per Bruno Paul.
Bruno Paul, 12 anni più grande di Ludwig Mies van der Rohe, diventa allora insegnante e direttore del museo di Kunstgewerbe a Berlino. Nel 1907, è uno dei membri fondatori della Federazione Tedesca del Lavoro (Deutscher Werkbund). Il Werkbund si trasforma in un evento importante nello sviluppo dell'architettura moderna e del disegno industriale, specialmente nella successiva creazione della Scuola di Disegno del Bauhaus.
Fra il 1908 e il 1911, Ludwig Mies van der Rohe è assunto nell'ufficio di architettura di Peter Behrens. Behrens, all´inizio dei suoi 40 anni, è anche un fondatore della Federazione Tedesca del Lavoro e una scorta dell'architettura obiettiva e del disegno industriale moderno. Allo stesso tempo stanno lavorando là Walter Gropius, il fondatore di Bauhaus e Le Corbusier.
Durante questa fase della sua carriera, Ludwig Mies van der Rohe collabora per progettare l'ambasciata tedesca a St Pietroburgo. Nel 1912, Mies van der Rohe apre il prorio studio di architettura a Berlino ed i disegni dei grattacieli con le facciate di vetro attraggono moltissima attenzione negli anni 20. Da lui, otteniamo il proverbio: “Meno púo essere più“.
Nel 1922, Ludwig Mies van der Rohe si unisce al Gruppo Novembre di importanti artisti ed architetti tedeschi dell'espressionismo.
Nel 1926-1927, a Mies van der Rohe è affidata l'organizzazione della mostra di Werkbund “ Die Wohnung“a Stuttgart, che dà origine allo stabilimento di Weißenhof. Un'unità abitativa di quello stabilimento è progettata da lui.
Nel 1929, all'età di 43, Mies van der Rohe costruisce il Padiglione Tedesco per l'Esposizione Mondiale a Barcellona; quindi, progetta per esso la famosa Poltrona Barcelona, lo Sgabello Barcelona, il Letto Barcelona, la Panca Due Posti Barcelona, il Tavolo da fumo Barcelona, il Tavolo da fumo MR ed il Tavolo di Legno. Durante questo periodo, coopera con Lilly Reich, una progettista modernista tedesca. La Sedia Barcelona è uno dei pezzi di mobilia piú fotografati dell'era Bauhaus.
Nel 1930, Mies van der Rohe costruisce la Villa Tugendhat in Brünn (Brno, Repubblica ceca) e disegna la famosa Poltrona “Brno“ e la Poltrona Tubulare “Brno“. Quello stesso anno nel 1930, Ludwig Mies van der Rohe diventa capo del Bauhaus in Dessau. E‘ capace di  impedire la chiusura del Bauhuas dal NSDAP spostandolo verso Berlino nel 1932; ma nel 1933, il Bauhaus è costretto a chiudere permanentemente.
Nel 1931, progetta la Chaiselounge MR 242 e la Sedia Relax MR con il Sgabello MR. Per quanto riguarda i disegni della sua Sedia Cantilever MR e della Poltrona Cantilever MR, Ludwig Mies van der Rohe e Marcel Breuer vanno in tribunale contro Mart Stam per quanto riguarda i diritti d´autore di questo disegno rivoluzionario di sedia e la corte assegna ne infine la paternità a Mart Stam.
Nel 1938, Ludwig Mies van der Rohe immigra negli Stati Uniti ed apre un´ufficio di architettura a Chicago. Allo stesso tempo, diventa capo del reparto di architettura all'Istituto di Tecnologia dell'Illinois e negli anni successivi vengono sviluppati molti capolavori dello stile moderno internazionale seguendo i programmi di Ludwig Mies van der Rohe, inclusi la Fox River House (1945-1950), Farnsworth House (1946-1951) a Plano, Illinois, gli appartamenti Lake Shore Drive in Chicago (1948-1951), and le Torri Lafayette a Detroit (1955-1963).
Nel 1958, il Palazzo Seagram a New York è finito; e nel 1962, Mies van der Rohe progetta il Neue Nationalgalerie a Berlino.
Ludwig Mies van der Rohe è un esponente principale dello stile moderno internazionale del ventesimo secolo nell'architettura e  disegno.
Fonte: